.Scarpa

Categoria: 

FINALE FOR NEPAL 2014 - FINALBORGO (SV)

Sottotitolo: 
Numeri da record per l'edizione 2014....

Redazione
30/9/2014
Tags: 
finale
fornepal
2014
mountain
savona
climbing

Si è conclusa con successo lamanifestazione sportiva organizzata a Finale Ligure per raccogliere fondi da devolvere al paese himalayano a supporto di numerosi progetti umanitari e ambientalisti...

Sabato 27 e domenica 28 settembre, l’accogliente borgo ligure ha ospitato un nuovo capitolo nella storia della solidarietà e dello sport regalando oltre 48 ore di festa e divertimento a scopo benefico.
 
Ecco i numeri del successo dei tre giorni di quest’anno: si parla di un totale di circa 20.000 visitatori e 800 atleti iscritti alle gare. Un risultato, quello di quest’anno, che ancora una volta conferma l’ottima organizzazione dell’evento, la dedizione e la passione di chi si è impegnato a trasformare un tranquillo weekend di settembre in un incontro di sportivi, curiosi e famiglie. “Questo evento” afferma Carlo Mamberto, presidente dell’Associazione di volontariato Finale for Nepal, “è organizzato da un gruppo di persone molto unite fra loro che, ogni anno, con tantissima passione e non poche difficoltà, mettono anima e cuore in un susseguirsi di eventi sportivi e non. Non dimentichiamo poi l’ immenso supporto di fantastici volontari che vengono da tutta Italia e lavorano con un armonia tale da permettere la perfetta riuscita dell’ evento”.
 

La costante affluenza, la generosità dei partecipanti e la varietà di attività proposte al caloroso pubblico hanno permesso all’Associazione Finale for Nepal di raccogliere, secondo le prime stime, € 20.000 da devolvere ai diversi progetti promossi nel paese asiatico. Oggi, infatti, l’associazione supporta al 100% l’Himalayan Primary School che accoglie oltre 55 bambini; iniziative aggiuntive includono il supporto di una piccola scuola nel Mustang, in Himalaya, e il programma “Green Soldiers” volto alla pulizia dei sentieri e dei villaggi rurali nepalesi.

 

 
Per tutta la durata dell’evento, il borgo ligure è stato animato da spettacoli ed eventi correlati che hanno offerto, oltre a incontri con i più grandi alpinisti italiani, esibizioni di slackline e di skateboard, sagre gastronomiche con specialità nepalesi e tante attività per i più piccoli nelle Aree Bimbi allestite.
“Con questa quinta edizione Finale for Nepal si è confermato, senza ombra di dubbio, un appuntamento che curiosi e appassionati di outdoor dovrebbero segnare in agenda”, precisa Carlo Mamberto che, insieme al suo team, sta già lavorando a un nuovo progetto nepalese che “prevede il coordinamento di 3 scuole nella regione remota di Tikapur”.

 
Per maggiori informazioni su Finale for Nepal, per iscriversi alle gare e per aiutare l’associazione, visitate la pagina: www.finalefornepal.org

 

Photo Credit Marco Ferrando

Aggiungi un commento