Categoria: 

LA GRANDE CORSA BIANCA 2015 - PONTE DI LEGNO (BS)

Sottotitolo: 
Il silenzio è tornato ad avvolgere le montagne...

Redazione
17/2/2015
Tags: 
la grande corsa bianca
2015
trail
avventura
ponte di legno
valle camonica

Una gara dura e selettiva da compiere a piedi, con gli sci o a bordo delle FatBike, che ha portato gli atleti a confrontarsi con sè stessi e con la natura selvaggia, soprattutto durante le ore notturne....

Il trail invernale in semi-autosufficienza di 155 km e 7mila metri di dislivello che si è disputato durante questo fine settimana in Alta Valle Camonica, ha visto trionfare il padrone di casa Valerio Mondini che, sci ai piedi, ha dominato per tutti i 155 km di gara ed ha concluso la sua prestazione dopo 29ore e 20minuti. Il secondo posto se l'è aggiudicato Nicola Bassi a piedi con il tempo incredibile di 30ore e 38minuti. Leonardo Zubani invece, sci ai piedi ha concluso la prova dopo 31ore e 45minuti.

 

Incredibile anche la prestazione femminile che ha visto la fortissima scialpinista Marta Poretti finire la propria corsa dopo 36ore e 5minuti. Ottima anche la prestazione della runner Fedrica Boifava, giunta al traguardo con soli 10 minuti di distacco dalla Poretti. L'unica baiker donna, la campionessa dell'Iditarod, Ausilia Vistarini, si è purtroppo dovuta ritirare in Val Grande nel tardo pomeriggio di venerdì.
 

Aggiungi un commento