Categoria: 

NIRVANA RAID 2015 - MANDELLO DEL LARIO (LC)

Sottotitolo: 
Domenica si corre vista lago...

Redazione
16/6/2015
Tags: 
nirvana raid
2015
presentazione
mandello del lario
lecco
orienteering

Domenica si corre il più importante appuntamento italiano di Trail in Orientamento a coppie e in autosufficienza che quest'anno si disputa nello spettacolare scenario delle Grigne....

In questa disciplina i corridori non hanno la via segnata ma devono scegliere in autonomia il percorso per raggiungere tutti i punti di controllo con il solo aiuto di una mappa e della bussola.
I tracciati, abitualmente molto impegnativi, vedranno la partecipazione di moltissimi atleti dal Regno Unito, dalla Francia, dalla Svizzera e ovviamente dall'Italia. I favoriti della vigilia, nel percorso lungo, sono Nico Valsesia e Massimo Tagliaferri.
Valsesia vanta un lungo curriculum di record mondiali e d'imprese atletiche senza paragoni: basti pensare che nel 2013 dopo aver stabilito il primato sulla tratta Genova - cima del Monte Bianco, coprendo l'intera distanza con bicicletta (300km) e corsa in poco più di 16 ore, ha  conquistato lo scorso anno in 22 ore e 40 minuti la vetta dell'Aconcagua (a 7000 metri sul livello del mare), partendo da una spiaggia cilena e sempre alternando bicicletta e corsa.  Il fuoriclasse di Borgomanero sarà affiancato da Massimo Tagliaferri del Team Tecnica e facente parte della nazionale di ultratrail.
In assenza di Maddalena, il fortissimo campione di orienteering svizzero che dopo aver vinto due edizioni consecutive non sarà ai nastri di partenza a difendere il titolo, sulla carta il team "Nik&Max" sembra imbattibile. Tuttavia almeno altre due coppie hanno qualche chances per la vittoria finale o perlomeno per un ottimo piazzamento.

 

La prima è composta Ponteri e Fiocca, capaci e tenaci orientisti, che dovranno affidarsi alle proprie capacità di navigazione con mappa e bussola scegliendo il percorso più veloce (che non è detto sia il più breve) per massimizzare le possibilità di salire sul podio. La seconda invece è formata dall'esperto Alessandro Giampi Crippa, dei Falchi di Lecco e già vincitore di due edizioni passate, il quale sarà al via affiancato da Mario Sala.

 

 

 

È da segnalare anche la sola coppia mista uomo/donna iscritta nel percorso lungo: Marta Poretti (Nirvana Verde) sarà al via con Nicola Bassi (in forza al Team Vibram). Pur non avendo diretti avversari in questa categoria, vista la loro capacità daranno certamente del filo da torcere ai molti team composti da soli uomini. Nel percorso corto la coppia composta da Andrea Mazzoni (scialpinista) e Matteo Tarabini (skyrunner) tenteranno il poker dopo aver già vinto tre edizioni. A cercare di fermarli saranno principalmente i team composti dai forti orientisti Hayman-Vettori e dai brianzoli Magenes-Magenes. Tra le ragazze i favori del pronostico vanno alle giovanissime atlete di Besana Brianza Pozzebon e Caglio mentre la coppia mista più quotata è formata da Curzio-Dalla Vedova.

 

La gara vedrà il via alle 7.00 per il percorso PRO e alle 8.30 per il percorso Amatori presso il parchetto di Mandello basso a Mandello del Lario, mentre l'arrivo dei primi concorrenti è previsto nello stesso luogo non prima delle 11.30 per il percorso Amatori e 13.00 per il percorso PRO. In attesa di scoprire chi saranno i vincitori del NIRVANA RAID 2015 per tutti gli spettatori è possibile provare un semplice, breve e non competitivo percorso di orientamento per le vie della cittadina lariana e scoprire questa affascinante disciplina.
 

Aggiungi un commento