.Scarpa

Categoria: 

A Hochfilzen De Lorenzi si conferma uno dei migliori

Maurizio Torri
13/12/2008

Per lui 6° posto nella 12.5km pursuit

Continua il “Magic Moment” dei biatleti italiani. Oggi, mentre Christian De Lorenzi si è piazzato 6° assoluto nella 12.5km pursuit di Coppa del Mondo a Hochfilzen, l’altro alpino Nicola Pozzi è giunto 8° nella 20km individuale di IBU Cup a Obertiliach. Loro i migliori piazzamenti azzurri di giornata nelle squadre A e B. L’ottima performance sciorinata sulle nevi svedesi di Oestersund non è quindi stata casuale, De Lorenzi è attualmente uno dei migliori al mondo. Nella prova vinta da Emil Hegle Svensen in 35’46” con (1+0+1+1) davanti all’intramontabile Ole Einar Bjoerndalen, ha chiuso a 40” dal vincitore con un solo errore al tiro (1+0+0+0). «E’ stata una gara super anche se ho perso la volata per il 4° posto. Al tiro ho sbagliato solo il primo dei 20 tiri a disposizione e ciò mi ha fatto passare dalla 39ª alla 6ª piazza». Alle sue spalle ennesima ottima prestazione di Markus Windish (0+1+1+0) e discreto 43° posto del finanziere Mattia Cola (2+1+1+0). Più attardato l’esperto Vuillermoz si è dovuto accontentare della 57ª piazza (2+1+2+3). Passando al circuito continentale della IBU Cup, sulle vicine nevi di Obertiliach, un Nicola Pozzi in cerca di riscatto si è subito messo in evidenza. Per lui 8° posto assoluto nella 20km con score di (1+0+0+0): «Niente da dire, sono soddisfatto – è stato il suo commento a caldo -. So che c’è ancora da lavorare sulla condizione atletica, ma sono sulla strada giusta. Per quanto riguarda il tiro, l’avere concluso con delle serie pulite nel momento di maggior fatica mi rincuora».

Aggiungi un commento