Categoria: 

CIASPADOLOMITICA 2015 - PADOLA (BL)

Sottotitolo: 
Ciaspatour, un successo anche senza la neve...

Redazione
11/1/2015

535 i partecipanti all'edizione svoltasi eccezionalmente su un unico tracciato di 8 km. Tra gli agonisti, vittorie per Claudio Cassi e Mirella Bergamo...

Anche senza neve il Ciaspatour va. Buon successo per la quinta edizione della CiaspDolomitica, evento che ormai è divento una piacevole tradizione dell’inverno di Padola di Comelico Superiore (Belluno) e che costituiva il secondo appuntamento del Ciaspatour Dolomiti, circuito dedicato alle racchette da neve organizzato da Ng Timing con la collaborazione di LaFuma, azienda specializzata nell’abbigliamento outdoor.  Sono stati infatti ben 535 i partecipanti alla manifestazione che il comitato organizzatore ha voluto proporre anche in mancanza di neve.

Oltre all’assenza di neve, poi, gli organizzatori hanno dovuto fare i conti anche con la pioggia e l’abbassamento delle temperature che, nella notte tra venerdì e sabato, ha reso ghiacciati diversi tratti dei percorsi, costringendo così i volontari a predisporre un unico tracciato di circa 8 chilometri.

Nonostante le difficoltà domenica mattina il via è avvenuto regolarmente, con 535 concorrenti che hanno affrontato il suggestivo percorso che si snodava tra Padola e la zona di Valgrande. Alla partenza, anche Bobby Solo. Il cantante sabato sera è stato protagonista di un partecipato concerto insieme a Cecilia Gayle, George Aaron, Jessica Prevato, Franco Brisotto e la sua Band e domenica mattina è stato lo starter d’eccezione della Ciaspdolomitica.

«Una presenza simpatica e  disponibile quella di Bobby Solo  - commenta Gianluigi Topran D’Agata, coordinatore del comitato organizzatore - La sua partecipazione ha aggiunto un tocco di allegria e vivacità a una manifestazione che vuole coniugare la pratica sportiva alla promozione dei panorami della Val Comelico».

Per quanto riguarda le note agonistiche, la gara competitiva è stata vinta dal bellunese di Ponte nelle Alpi Claudio Cassi, ex azzurro di corsa in montagna e specialista, oltre che del podismo, anche delle gare con le ciaspe, tanto che domenica scorsa ha conquistato il secondo posto alla Ciaspolada della Val di Non.
 

 

Alle spalle di Cassi, Andrea De Biasi e Italo Cassol. Tra le donne, successo per Mirella Bergamo su Sara Dorigo e Francesca Badano.  
La vittoria nella prova non competitiva maschile è andata a Carlo Cesca che ha preceduto Guido Deon ed Enrico Zandegiacomo. La gara non competitiva femminile ha visto invece il successo di Irene Da Rold su Luigi Pastella e Viviana De Martin. Nella gara a coppie, infine, successi per Marco Corradini-Stefano Bonelli e Marina Gattel-Emanuela Zaetta. Per le classifiche dettagliate è possibile consultare la pagina  http://www.ngtiming.com/classifiche/261-ciaspdolomitica-2015.

Il prossimo appuntamento con il Ciaspatour Dolomiti La Fuma è fissato per domenica 18 gennaio a Palus San Marco di Auronzo di Cadore con la Ciaspauronzo.