Categoria: 

Schilpario: Loris Frasnelli vince e convince

Maurizio Torri
21/2/2009

Il trentino Loris Frasnelli domina la 10 chilometri in classico della Opa Cup di Schilpario ai danni del gardenese Florian Kostner e del canadese Stephan Kuhn. Nella 5 chilometri femminile successo della rossocrociata Ursina Badilatti sulla tedesca Denise Hermann e della spagnola Laura Orgue.

Schilpario (BG), 21.02.09 - Nella seconda giornata di gare della OPA Continental Cup in corso di svolgimento a Schilpario, torna a calcare il gradino più alto del podio Loris Frasnelli, il finanziere trentino che dopo un avvio di stagione costellato di incidenti muscolari, sembra essere tornato ad antichi splendori. Partito in seconda posizione nella 10 chilometri a tecnica classica odierna, con partenza ad handicap in base ai risultati della sprint di ieri, “Lolo” Frasnelli ha raggiunto il canadese di origine tedesche Stephan Khun, e con Florian Kostner hanno costituito un terzetto che ha collaborato per due dei tre giri da 3,3 chilometri. Infatti, all’ultima tornata, il trentino ha attaccato sulle rampe della pista di Schilpario e solo il gardenese Kostner ha cercato di difendersi, mentre il nordamericano accettava la resa, curandosi più del rinvenire degli avversari alle sue spalle che di restare attaccato alle code di Kostner. “Sono davvero contento di questo stato di grazia” commenta Frasnelli dopo aver tagliato il traguardo “e questo è un regalo in anticipo del mio compleanno che sarà domani”.
Ma a giudicare dallo stato di forma messo in luce in questi due giorni, Frasnelli pare essere il più accreditato per la vittoria nella gara di domani, una 15 km a tecnica libera, lui che da sempre è un grande interprete dello skating.
Rispetto alla gara di ieri le prime due fondiste hanno invertito la propria posizione sul podio con la svizzera, Ursina Badilatti che ha rifilato ben 16 secondi alla tedesca Denise Herrmann nella 5 chilometri odierna. La ventiquattrenne di Poschiavo, nei Grigioni, ha controllato la tedesca nel primo giro di 2,5 chilometri, ma all’attacco del secondo, ha lasciato sulle sue code la Hermann che nel frattempo difendeva la piazza d’onore dalla spagnola Laura Orgue, leader di Coppa Continental. Le migliori italiane Silvia Rupil, al quinto posto, e Elisa Grill al decimo.
In classifica generale di OPA CUP dopo 15 prove conduce ancora Fulvio Scola con 726 punti (assente oggi per essersi trasferito ai mondiali di Liberec) su Giovanni Gullo (580) e Florian Kostner (539). Tra le donne l’iberica Laura Orgue conserva la leadership con 546 ma la svizzera Badilatti sale al secondo posto con 498 punti; terza la francese Elodie Bourgeois (485).

Bene gli azzurrini della Under20 che hanno vinto con Mattia Pellegrin di Moena ed erede naturale di Cristian Zorzi, che ha battuto il tedesco Thomas Bing (primo nel ranking dell’Opa Cup con 640 punti) mentre per il terzo posto è stato necessario aspettare il fotofinish prima di assegnare il podio al tedesco Hannes Dotzler sul valdostano Federico Pellegrino. Tra le donne la transalpina Manon Locatelli bissa il successo di ieri e batte allo sprint le azzurre Lisa Morandini e Francesca DiSopra. Leader della OPA Cup resta la tedesca Monique Siegel, oggi solo 14esima.

Domani terza e ultima giornata di gare con la 10 chilometri femminile e 15 chilometri maschile in tecnica libera, con partenza ad inseguimento in puro stile Gundersen.
La tre giorni di sci di fondo di Schilpario è titolata Coppa L’Eco di Bergamo, una sponsorizzazione nel cinquantesimo anniversario della gara che vide nel 1959 primeggiare Marcello De Dorigo sui fortissimi svedesi. Nel pool degli sponsor anche TX Active di Italcementi, Credito Bergamasco e Sacbo, la società che gestisce l’Aeroporto di Orio al Serio.

CLASSIFICA UOMINI SENIOR
1. Loris FRASNELLI ITA 29:13.9
2. Florian KOSTNER ITA 29:14.9
3. Stefan KUHN CAN 29:25.7
4. Graham NISHIKAWA CAN 29:48.8
5. Andy KUEHNE GER 29:49.4
6. Stefan SEIFFERT GER 29:52.9
7. Benjamin SEIFERT GER 29:54.5
8. Sergio RIGONI ITA 29:54.9
9. Thomas DIEZIG SUI 29:57.0
10. Frederic TOUCHETTE CAN 29:57.6

CLASSIFICA UOMINI UNDER20
1. Mattia PELLEGRIN ITA 29:56.7
2. Thomas BING GER 29:59.8
3. Hannes DOTZLER GER 30:02.3
4. Federico PELLEGRINO ITA 30:02.4
5. Graeme KILLICK CAN 30:07.7
6. Pierre GUEDON FRA 30:18.2
7. Clement MOLLIET FRA 30:35.0
8. Max BERGMANN GER 30:35.9
9. David GREER CAN 30:52.6
10. Bostjan KLAVZAR SLO 30:53.5

CLASSIFICA DONNE SENIOR
1. Ursina BADILATTI SUI 16:40.6
2. Denise HERRMANN GER 16:56.9
3. Laura ORGUE SPA 16:59.7
4. Alysson MARSHALL CAN 17:07.1
5. Silvia RUPIL ITA 17:07.5
6. Celia BOURGEOIS FRA 17:29.1
7. Brittany WEBSTER CAN 17:30.4
8. Madeleine WILLIAMS CAN 17:30.8
9. Maja BENEDICIC SLO 17:33.9
10. Elisa GRILL ITA 17:34.7

CLASSIFICA DONNE UNDER20
1. Manon LOCATELLI FRA 16:57.2
2. Lisa MORANDINI ITA 16:59.6
3. Francesca DISOPRA ITA 17:02.1
4. Marion BUILLET FRA 17:07.2
5. Carmen EMMENEGGER SUI 17:38.1
6. Alenka CEBASEK SLO 17:46.7
7. Ilaria DEBERTOLIS ITA 17:50.5
8. Aurore DAVID FRA 17:51.6
9. Lucia SCARDONI ITA 18:04.7
10. Debora AGREITER ITA 18:07.0

Aggiungi un commento