Categoria: 

MESE MONTAGNA 2018 - TRENTO (TN)

Sottotitolo: 
Le imprese di Alessandro Beber e Rosario Sala mercoledì e venerdì

6/11/2018

Si comincia domani sera con Alessandro Beber, che ci racconterà la propria traversata scialpinistica del Tirolo storico, realizzata dal 12 gennaio al 22 aprile di quest'anno...

opo la suggestiva serata inaugurale, che ha portato nella palestra del polo scolastico di Vezzano l'alpinista francese Christophe Profit, questa settimana «Mese Montagna» riserva agli appassionati due appuntamenti dedicati all'avventura e all'esplorazione, entrambi ospitati dall'aula magna dello stesso istituto.

 

Si comincia domani sera con Alessandro Beber, che ci racconterà la propria traversata scialpinistica del Tirolo storico, realizzata dal 12 gennaio al 22 aprile di quest'anno. La guida alpina trentina si è mossa dal Lago di Garda ai ghiacciai degli Alti Tauri, percorrendo in sette tappe oltre 400 chilometri con gli sci ai piedi. Nel dettaglio, ha attraversato il Monte Baldo e il Monte Bondone dal 12 al 14 gennaio, il gruppo del Lagorai dal 2 al 4 febbraio e dal 23 al 25, le Dolomiti in tre fasi, dalla Val Campelle al Passo Rolle dal 23 al 25 febbraio, da Passo Rolle a Corvara dal 9 all'11 marzo, da Corvara a Sesto Pusteria dal 23 al 25 marzo. Infine gli Alti Tauri da Sesto Pusteria a Predoi dal 6 all'8 aprile e da Predoi a Lienz dal 20 al 22. Una lunga ed affascinante corsa, che domani sera condividerà con il pubblico di «Mese Montagna».

 

Venerdì invece il microfono passerà nelle mani di Rosario Sala, che ha coperto una distanza decisamente più lunga, da Trento ad Hanoi, utilizzando la motocicletta. Una viaggio lungo 25.000 chilometri, cominciato il 24 giugno del 2017 e concluso all'inizio di settembre, dopo aver attraversato Slovenia, Serbia, Bulgaria, Turchia, Iran, Afghanistan o Turkmenistan, Uzbekistan, Tagikistan, Cina, Pakistan, India, Nepal, Tibet, Myanmar, Thailandia, Laos, Cambogia. Una cavalcata emozionante e tutta da scoprire, organizzata anche per supportare l'ultimo progetto dell'associazione «Oskar for Langtang», dato che i fondi ricavati dalla vendita del libro realizzato da Rosario dopo questo viaggio saranno utilizzati per la costruzione di un convitto a Sapryu Besi.

 

Il doppio appuntamento è quindi fissato per mercoledì 7 novembre e venerdì 9 alle ore 20.45 presso l'aula magna del polo scolastico di Vezzano. L'ingresso costa 5 euro. I biglietti possono essere aquistati presso il Circuito delle Casse Rurali Trentine, online sul sito www.primiallaprima.it, oppure in loco a partire dalle ore 18.30.

Aggiungi un commento