.

Categoria: 

MARIO MERELLI C’E’ 2020

Sottotitolo: 
Michele Boscacci e Alba De Silvestro hanno inciso il loro nome nell’albo d’oro. Classifiche on line!!

12/1/2020
Tags: 
mario merelli c'è
classifiche
lizzola
bergamo
scialpinismo
skialp
COPPA ITALIA 2020

A soli sette giorni dalla prova unica di campionato italiano individuale, la Pizzo 3 Signoi di Premana in programma sulle nevi del comprensorio sciistico sondriese di Pescegallo, la bella kermesse bergamasca è stato un ottimo banco di provo per professionisti e amatori....

La coppia d’oro dello skialp italiano parte con il piede giusto nella prima di Coppa Italia. A soli sette giorni dalla prova unica di campionato italiano individuale in programma sulle nevi del comprensorio sciistico sondriese di Pescegallo, la bella kermesse bergamasca è stato un ottimo banco di provo per professionisti e amatori. In quasi 200 atleti, considerando le categorie giovanili, si sono presenti ai nastri di partenza della 5ª edizione della Mario Merelli C’è. Il gran lavoro del comitato organizzatore, quest’anno, è finalmente stato premiato da una giornata dalle condizioni ottimali: neve in quota, cielo terso e un parterre da fare invidia a un campionato italiano.

 

 

 

 

Da Affrontare nella gara assoluta maschile vi era un itinerario da 1700m up e uno sviluppo di circa 17 km spalmato su ben 7 salite e altrettante discese. Gli atleti hanno anche dovuto affrontare due tratti di creste aeree con gli sci ben agganciati allo zaino. Per la gara in rosa e gli junior i metri positivi erano 1260, mentre i cadetti hanno dovuta risalire 750m.  Al termine di una prova decisamente battagliata Michele Boscacci è riuscito ad avere la meglio sull’amico Rivale Robert Antonioli, tagliando per primo il traguardo di Campel. I due hanno dimostrato di essere in ottima forma rifilando un discreto distacco al terzo classificato Alex Oberbacher. Ai piedi del podio i due atleti di casa William Boffelli e Valentino Bacca.

 

 

 

 

Gara di livello anche al femminile. Qui a spuntarla è stata la veneta Alba De Silvestro. La ormai prossima “signora Boscacci” ha distanziato le dirette avversarie  evinto con margine. Sul podio assoluto sono salite anche la piemontese Ilaria Veronese e la furvese Giulia Compagnoni. Alcuni problemi di materiale hanno invece relegato ai piedi del podio una sfortunata Katia Tomatis. Per quanto riguarda le categorie giovanili da segnalare i successi di giornata di Mirko Sanelli, Noemi Gianola e Luca Vanotti.

 

CLICCA QUI  PER LE CLASSIFICHE!!!

Aggiungi un commento