Categoria: 

MILLET TOUR DU RUTOR EXTREME 2020

Sottotitolo: 
Iscrizioni ancora aperte per le categorie Junior e Cadetti....

11/2/2020
Tags: 
millet our du rutor extreme 2020
arvier valgrisenche
la thuile
sci club corrado gex

Non perdete l'occasione di sentirvi "grandi tra i grandi dello skialp". Le iscrizioni chiuderano  il 28 febbraio...

Al Millet Tour Du Rutor Extrême, quella del settore giovanile, non è una prova di contorno.  In vero stile Sci Club Corrado Gex il grande evento disegnato sulle montagne di Arvier, la Thuile e Valgrisenche dedica grande attenzione alle giovani leve con super gadget di partecipazione  e fotografi dedicati.  Non perdete l’occasione di sentirvi «grandi tra i grandi dello skialp».

 

 

 

 

Eccezionalmente, solo per questa edizione, i giorni di gara per le categorie Junior e Cadetti saranno due e non tre, come nelle passate edizioni e si disputeranno nei giorni 28 e 29 marzo 2020.

Il Millet Tour Du Rutor Extrême crede e ha sempre creduto nelle categorie giovanili, considerandole al pari dei senior. I percorsi, in passato ed ancor più in questa straordinaria edizione 2020, sono stati ideati soprattutto per far divertire i ragazzi che affronteranno inversioni, canali e discese stupende. Per la 20° edizioni vi aspettano tracciati eccezionali, briefing, fotografi e premiazioni.

 

 

 

 

«Non sarà una gara di contorno, ma un vero e proprio evento dedicato a voi, che siete il nostro futuro – ha dichiarato Marco Camandona -. Dopo l’esordio dello scialpinismo alle olimpiadi giovanili di Losanna 2020, crediamo che sia doveroso da parte nostra darvi la possibilità di poter gareggiare in un parco giochi naturale come il nostro territorio e dare ancor più risalto alle vostre performance».

 

 

 

Novità assoluta domenica 29 si disputerà una prova promozionale per le categorie “ragazzi” e “allievi” che potranno iscriversi inviandoci una mail indicando nome cognome, residenza, data di nascita e sci club di appartenenza.

 

Maggiori informazioni: www.tourdurutor.com

           

 

Aggiungi un commento