.

Categoria: 

VALTELLINA OROBIE 2019 - ALBOSAGGIA (SO)

Sottotitolo: 
Blitz di Robert Antonioli ad Albosaggia. E' lui il campione italiano 2019. Foto & Classiiche on line!!

10/2/2019
Tags: 
campionato italiano scialpinismo
valtellina orobie
albosaggia
foto
classifiche
valtellina.

Nella gara in rosa pronostici della vigilia confermati. Vince Alba De Silvestro....

Missione Compiuta. Robert Antonioli fa un blitz ad Albosaggia e vince il titolo italiano in casa di Michele Boscacci. Al femminile pronostici della vigilia ampiamente confermati. Alba De Silvestro non fa sconti e si conferma ancora una volta la più forte. I “bosacc” hanno comunque festeggiato con l’ennesimo successo organizzativo e il tricolore master di  un intramontabile Graziano Boscacci. Tricolore master in rosa per la friulana Monica Sartogo. Bellissima giornata di sport sulle sponde del Meriggio con un’edizione della Valtellina Orobie “da incorniciare”.  140 gli atleti al via della 33ª edizione della classicissima griffata Polisportiva Albosaggia che, di fronte a un folto pubblico, ha assegnato i titoli nazionali individuali assoluti e master.

 

 

 

 

 

Scarsa visibilità, neve e nebbia non hanno scoraggiato  lo staff della Polisportiva Albosaggia guidato dal direttore tecnico Massimo Murada, dal direttore di percorso – nonché presidente del sodalizio orobico – Gianluca Cristini e dalla guida alpina Maurizio Folini. Grazie all’impegno di numerosi volontari, la prova tricolore è potuta andare in scena  su un percorso che  coniugava tradizione a novità. Un percorso che alternava inversioni nei boschi, creste, canalini e discese spesso più impegnative delle dure salite.

 

 

1700 m di dislivello (poco più di 1500 m per le donne) distribuiti su uno sviluppo di 14 km con 12 cambi di assetto. Pronti, via e il campione di Valfurva Robert Antonioli ha subito palesato una condizione atletica invidiabile. Al suo inseguimento i compagni di squadra nelle file dell’Esercito Matteo Eydallin e Michele Boscacci. Tra il piemontese e l’atleta di casa è stata sfida per i posti di rincalzo. Uno stratosferico Antonioli non ha mai lasciato loro il benché minimo dubbio. Per il ventottenne alpino di Valfurva ha vinto con autorità candidandosi tra i favori anche per il imminenti mondiali di Villar. Secondo un Matteo Eydallin in condizione stellare, terzo un Michele Boscacci che dopo l’attacco influenzale sembra lontano dalla condizione migliore.

 

Nei 5 ancora esercito con Davide Magnini 4° e Nadir Maguet 5°. In gara donne successo e titolo per la veneta, “busagina” d’adozione Alba De Silvestro. Prima dal primo all’ultimo metro ha tagliato in solitaria il traguardo di Campelli. Sul podio con lei la camuna Corinna Ghirardi e l’emergente atleta di casa Giulia Murada. Ai piedi del podio Martina Valmassoi e Giulia Compagnoni.  

 

CLICCA QUI PER LE CLASSIFICHE!!

 

CLICCA QUI PER VEDERE LE FOTO by Maurizio Torri!!

Aggiungi un commento