.

Categoria: 

BELLAGIO SKYRACE 2019 - BELLAGIO (CO)

Sottotitolo: 
Tolto il sipario. Già 12 nazioni al via della 6ª edizione

29/9/2019
Tags: 
bellagio skyrace
como
skyrunning
fisky

Si avvicina a grandi passi la Bellagio Skyrace, gara ricca di eventi di contorno, che si disputerà sulle rive del Lago di Como nel weekend del 19 e 20 ottobre....

Presentazione ufficiale della Bellagio Skyrace avvenuta nella speciale location della "biblioteca popolare" del municipio di Bellagio. Presenti le autorità locali, gli sponsor, alcuni top runner e, naturalmente, lo staff dell’Nsc Bellagio Skyteam, in una serata diretta dalla voce dello speaker Silvio Mevio.

 

«Quest’anno ci sono molte partecipazioni straniere – ha esordito il deus ex machina dell’evento, Franco Sancassani -, a livello internazionale dunque Bellagio è ben conosciuto. Abbiamo un percorso invidiabile, anche a detta dei corridori, a livello di panorama e di corribilità. Un percorso bello che consente di spingere e che è adatto a chi voglia cercare una prestazione. Chi invece non pensa alla classifica, può apprezzare appieno le meraviglie del territorio». Sancassani è stato l’ideatore della gara, messa in scena da sei anni a questa parte grazie al duro lavoro di tutti i componenti del Bellagio Skyteam. «Quando ho smesso di fare canottaggio mi sono avvicinato al mondo delle gare di corsa in montagna. Negli anni in cui correvo, sognavo di organizzare una gara sul nostro territorio. Il tempo è volato, siamo già alla sesta edizione e devo dire che è una gara che sta crescendo, intorno ad essa c’è tanto entusiasmo».

 

 

 

Presente il miglior skyrunner italiano del 2019, Daniel Antonioli, che sta partecipando alle World Series di specialità rimanendo saldamente nella parte più alta della classifica. Bellagio è la sua gara del cuore. «Sono affezionato a questa gara, sia perché abito qui vicino sia perché ci sono paesaggi unici. Tagliare il traguardo sul lungolago di Bellagio è emozionante. Ce la metto sempre tutta e sono anche riuscito a vincerla. Un percorso vario e tecnico con pezzi corribili, ci si può giocare la vittoria fino alla fine». Prossima corsa? «La Sky Pirineu in Spagna nel Cadí Moixeró Natural Park».

 

Aggiungi un commento