Categoria: 

GIULIANA ARRIGONI SI IMPONE NELLA MARATONA ARCOBALENO

Maurizio Torri
18/1/2010

Sulle sponde del fiume Lamone, l’aquila rosa della Valetudo Skyrunning Italia si impone con il tempo di 3h45’, seconda la rivale-amica Pensa Patrizia in 3h50’48”, nella classifica maschile 1° Anselmi Andrea 3h17’11”

Si è conclusa con non pochi problemi la seconda edizione della maratona della Pace sulle sponde del Lamone. La macchina organizzativa anche se migliorata in confronti dello scorso anno, ha avuto un pò di problemi a gestire i 115 classificati di questa manifestazione ma alla fine la simpatia dei partecipanti ha fatto ritornare un pò di buon umore a tutti i componenti dell'organizzazione.

La gara ha visto da subito in testa il ligure Andrea Anselmi che ha imposto un ritmo alto in confronti degli altri partecipanti. Pur sbagliando più volte percorso, alla fine ha concluso la sua prova in 3h17.11 (dal suo Garmin risultava 49,3km a una media di 3.59 a km). Dietro di lui il giovane promettente pugliese Massimo Termite in 3.25.33 e per completare il podio il romagnolo Daniele Gentilini che rimontava nel finale sul lecchese Roberto Beretta e chiudeva in 3.26.59.

Tra le donne gara a due fra le compagne d'allenamento e lecchesi, Patrizia Pensa e Giuliana Arrigoni che finivano a meno di 2 minuti l'una dall'altra e precisamente 3.48.25 per Giuliana e 3.50.48 per Patrizia, terza la vincitrice dello scorso anno Monica Barchetti in 4.08.18.
Nella maratona maschile vittoria di Luciano Fattore in 3.11.01 su Mauro Belardinelli (3.12.06) e Flaviano Polinori (3.21.26) mentre fra le donne vittoria di Franca Costetti (4.26.21) su Daniela Gianaroli (4.46.03) e Silvana Tosolini (5.30.38).

Aggiungi un commento