.

Categoria: 

INTERNATIONAL BETTELMATT 5ª PROVA CAMPIONATO ITALIANO SKY RACE

Maurizio Torri
22/7/2009

Il sondriese Dario Songini e la piemontese Cecilia Mora si sono imposti conquistando punti preziosi in classifica generale

Nel link Download sono on line le classifiche della gara!!

Niente da eccepire, quella appena trascorsa è stata una domenica da incorniciare per gli skyrunner del Team Valtellina. Mentre i giovanissimi Giovanni Tacchini e Giulia Miori davano spettacolo alla Dolomites Skyrace, gara valevole come campionato europeo di specialità, l’esperto Dario Songini ha vinto la 5ª tappa di campionato italiano.

Su un tracciato ridimensionato dopo le inattese nevicate di sabato, il fiorista d’Ardenno è partito di gran carriera restando al comando dal primo all’ultimo metro della Bettelmatt SkyRace 2009. Per la cronaca, in via precauzionale, il comitato organizzatore aveva eliminato sia la salita ai 3000 metri del rifugio 3A, sia lo sconfinamento in territorio elvetico dal passo del Gries, passo di Corno e rientro in Italia da Passo San Giacomo.

Sulle vette della val Formazza i concorrenti hanno comunque affrontato un circuito di 28 chilometri con dislivello totale di 1270 metri. Al termine di una vera e propria cavalcata trionfale,il nostro Dario Songini ha vinto con il tempo di 2h46'27" su Paolo Rinaldi del Gav Vertova in 2h47'56" e Fabio Bonfanti del Valetudo Skyrunning in 2h50'03". «Sapevo che Bonfanti non era in un ottimo momento, ma non avrei mai pensato di vincere – ha commentato Songini -. In salita ho scollinato per primo spingendo a tutta in discesa». Transitato davanti al primo passaggio sotto il traguardo, provare a vincere era d’obbligo: «da affrontare vi era una duro pezzo in salita. A quel punto ho pensato: ora non mi prendono più».

Nella prova in rosa la portacolori del Valsesia Cecilia Mora è riuscita a spuntarla in 3h08’02” mettendo in fila Paola Romanin e l’inossidabile Carolina Tiraboschi

Aggiungi un commento