Categoria: 

K2 TALAMONA 2018 – TALAMONA (SO)

Sottotitolo: 
Presentato ufficialmente il primo k 2000 lombardo...

4/7/2018
Tags: 
k2 talamona
valtellina
skyrunning

La pagina facebook ha già più di 500 follower, mentre il video promo è stato visualizzato da oltre 17.000 persone....

Davvero tanta gente, martedì sera, per la presentazione ufficiale di K2 Talamona. In molti si sono dati appuntamento presso la sala della cultura di Via Don Cusini… E poi tutti al nuovo bar "Fuori dal Comune" per un ottimo aperitivo all’insegna dello sport. Nata quasi per gioco, la kermesse podistica di sola salita in programma domenica 22 luglio con start in centro paese e arrivo in vetta alla panoramica Cima Pisello, sta riscuotendo unanimi consensi.
 

 

La pagina facebook ha già più di 500 follower, mentre il video promo è stato visualizzato da oltre 17.000 persone. L’itinerario ripercorre strade poderali, antiche mulattiere, sentieri ripuliti dal Gruppo Alpini e va a toccare alcuni alpeggi prima di sbucare nel tratto finale, quello più panoramico che regala scorci impagabili che spaziano dal Monte Disgrazia all’Alto Lario, con la testata della Val Masino a fare cornice e, sullo sfondo, l’Adamello. Ma la vera peculiarità di questa neonata impresa in verticale sono i metri da affrontare. La partenza è fissata dinnanzi alla chiesa parrocchiale  (272mslm), l’arrivo alla croce posata proprio 50 anni fa (2272mslm).

Proprio così, K2 Talamona è il primo doppio chilometro verticale lombardo. Una bella sfida che sta solleticando la voglia di mettersi in gioco di diversi sportivi. Tra loro spiccano già due nomi eccellenti: quelli degli azzurri di scialpinismo William Boffelli e Corinna Ghirardi. Alla presentazione sono intervenuti diverse autorità locali: Cesare Mazanti (assessore allo sport del comune di Talamona), Oscar Barbetta (sindaco di Tartano), Giovanni De Pedrina (vice presidente della locale comunità montana), ma soprattutto gli organizzatori. L’idea è nata dal gruppo sciatori, rappresentato da Antonello Simonetta: «Siamo conosciuti per la fiaccolata di natale, per la nostra storica gara sciistica, ma da diversi anni avevamo l’idea di proporne anche una podistica – ha esordito -. I ragazzi del locale team podistico hanno colto il nostro invito ed eccoci qui. Nel cinquantennale della posa della croce Talamona avrà la sua vertical. Le premesse perché diventi una classica vi sono tutte».

 

 

Quando si parla di sport e di corsa, il Gp Talamona è sempre presente: «Ci siamo subito attivati mettendo in campo la nostra esperienza – ha proseguito il numero uno del sodalizio orobico Corrado Barri -. Per questa prima edizione la gara sarà non federale, ma è già prevista una sfida nella sfida con un intertempo dal ponte dei frati sino alla vetta. Da quel punto aveva inizio la classica ascesa dei talamonesi alla croce e da lì il migliore tempo di sempre è quello del nostro Enrico Tirinzoni.  Chi riuscirà a batterlo riceverà un premio speciale, una forma di formaggio, messa in palio dallo stesso Enrico».

 

 

Ad entrare nei dettagli ci ha invece pensato Andrea Mazzoni, impegnato nel duplice ruolo di atleta/organizzatore: «La gara è aperta a tutti uomini e donne che abbiano compiuto i 18 anni e che siano in possesso di un certificato medico. Il numero massimo di partecipanti sarà chiuso a 150 atleti. Le iscrizioni (15 euro) potranno essere effettuate entro il 15 luglio presso lo store Crazy Idea di Morbegno o via mail all’indirizzo k2talamona@virgilio.it. La quota comprende pettorale, ristori, trasporto effetti personali in quota, pranzo e pacco gara. La nostra è una gara bella da fare e da seguire… Vi aspettiamo quindi numerosi».

 

 

Aggiungi un commento