Categoria: 

SKYRACE ALTA VALTELLINA 2018 – VALDIDENTRO (SO)

Sottotitolo: 
Occhi puntati sull’argentino Diego Simon, Marco De Gasperi e Andrea Prandi..

8/6/2018
Tags: 
skyarce alta valtellina
arnoga
valdidentro
bormio
valtellina
skyrunning
marco de gasperi

Domenica ad Arnoga scatta la Skyrace Alta Valtellina. Al via oltre 250 atleti. Tra le donne al via Giulia Compagnoni....

Siamo giunti all’importante vigilia della 6^ edizione della Alta Valtellina Skyrace, organizzata dalla Pro Loco di Valdidentro in collaborazione con diversi gruppi e associazioni di volontariato locali oltre che all’Atletica Alta Valtellina. E’ infatti palpabile l’attesa per la kermesse sportiva che andrà in scena nella bellissima location della Val Viola, vera e propria perla incastonata nelle nostre Alpi.

Il percorso di 21Km con circa 750mt di dislivello positivo è l’ideale per chi ama le salite e discese su sentiero ma senza troppe difficoltà tecniche . La Alta Valtellina Skyrace può ritenersi una corsa adatta a chiunque. Al runner preparato come ottimo allenamento, così come al principiante che vuole portare a casa una esperienza davvero piacevole in un contesto quasi unico a oltre 2000mt di quota.

Il numero degli iscritti ha già oltrepassato quota 250. Lo scorso anno furono 255 i corridori regolarmente classificati, e confidando nelle previsioni meteo che lasciano presagire la presenza del sole, è ragionevole pensare che gli ultimissimi indecisi potranno far crescere il numero dei partenti. Le iscrizioni online sono ufficialmente chiuse, ma da sabato 9 alle ore 10 aprirà l’ufficio gare con la possibilità di iscrizione pagando un leggero sovrapprezzo. Anche coloro che non rientreranno fra i primi 250 iscritti per aggiudicarsi il gadget Montura verrà fornito un pacco gara enogastronomico oltre al buono pasto.

 

 

 

Il tracciato ricalcherà quello degli anni scorsi con sette ristori dislocati sui 20Km. Il percorso toccherà come quota massima il Lago Viola posto a 2159 mt, mentre la zona di partenza e arrivo saranno ad Arnoga, (1900mt).

Differentemente al passato, il pranzo e le premiazioni si terranno presso la struttura di Rasin, più a valle, a partire dalle ore 13.

Come di consueto, di buon livello la partecipazione degli atleti tra cui alcuni stranieri. l’argentino Diego Simon, uno dei migliori trail runner del paese sudamericano, sarà contrapposto a Marco De Gasperi e al giovanissimo Andrea Prandi. Al via anche il fondista Claudio Muller. Tra le donne fari puntati sulla scialpinista Giulia Compagnoni a cui vanno i favori del pronostico.

Oltre alla gara competitiva che partirà alle 9.15 ci sarà la non competitiva che scatterà alle 9.25 e percorrerà i 5,5 km del percorso.

 

 

Alle 9.30 sarà la volta della gara giovani, cui l’Atletica Alta Valtellina ha sempre fortemente creduto per far sì che sempre più giovani possano appassionarsi a questa specialità.

Ad allietare la zona arrivo dalle ore 8.30, non mancherà anche quest’anno l’animazione per i bambini con tanti giochi, così da consentire ai genitori di potersi godere in serenità la Skyrace Alta Valtellina.

Aggiungi un commento