.

Categoria: 

VAL BREVETTOLA SKYRACE 2019 - VILLADOSSOLA (VB)

Sottotitolo: 
E' aperta la caccia la numero. I pettorali a disposizione sono 200...

15/4/2019
Tags: 
VAL BREVETTOLA SKYRACE
villadossola
verbania
piemonte
skyrunning
apertura iscrizioni

Aprono le iscrizioni alla terza edizione di Val Brevettola Skyrace. L’evento, in programma il 28 Luglio a Montescheno (VB), sarà nuovamente Campionato Italiano di skyrunning CSEN...

Qualcuno l’ha definita come una delle gare più dure del nord del Piemonte. Altri hanno semplicemente sottolineato quanto questa skyrace riesca a cancellare la percezione della fatica portando ad immergersi in un ambiente naturale puro, selvaggio, inaspettato.

Aprono le iscrizioni alla terza edizione di Val Brevettola Skyrace. L’evento, in programma il 28 Luglio a Montescheno (VB), sarà nuovamente Campionato Italiano di skyrunning CSEN.

SUBENTRA MONTURA

L’evento giunge quest’anno alla quarta edizione, ed è nato come iniziativa in memoria di due ragazzi, Manuel e Davide. «Rimane questa la nostra primaria vocazione» spiegano gli organizzatori. Per iscriversi sarà necessario seguire i passaggi guidati sul sito www.valbrevettolaskyrace.it. In alternativa, ci si potrà iscrivere su modulo cartaceo presso i tre punti iscrizione predisposti: la palestra Sport + di Villadossola, il bar Miravalle di Montescheno, Casa don Gianni a Domodossola. Novità di spicco, quest’anno, sarà l’arrivo di Montura come sponsor tecnico. «Con trenta euro (costo di iscrizione), ogni atleta riceverà, oltre al buono pasto, prodotti locali e alcune piccole sorprese, un gilet Montura che, per la nostra iniziativa, è stato personalizzato».

SOLO 220 PETTORALI

A disposizione ci saranno soltanto 220 pettorali, con la possibilità di iscriversi (ad esaurimento posti) fino al 27 Luglio, giorno precedente la manifestazione. Una scelta che, secondo gli organizzatori, è dovuta alla costante ricerca di qualità a scapito della quantità. «Perché cerchiamo di mantenere contenuto il numero degli iscritti? Il nostro obiettivo primario è quello di regalare un’esperienza unica ad ogni runner e, per farlo, lavoriamo un intero anno mirando alla cura di ogni dettaglio. Chi corre qui sa di trovare un percorso curato metro per metro, un pacco gara che vale più del costo d’iscrizione, un pasto completo preparato da cuochi professionisti e dai loro allievi. Per mantenere la qualità a questi livelli, scegliamo di limitare i numeri».

Aggiungi un commento