.

Categoria: 

THIS IS VERTICAL RACE 2019 - VALGOGLIO (BG)

Sottotitolo: 
Il tricolore Fisky ancora sulla salita più vertiginosa delle Orobie

30/9/2019
Tags: 
this is vertical race
valgoglio
bergamo
vertical race
skyrunning
manuel negroni

Un autunno da vertigini in Alta Valle Seriana dove, domenica 13 ottobre, andrà in scena la This Is Vertical Race....

Battaglia aperta per il titolo tricolore vertical con la This Is Vertical Race del 13 ottobre. La start della cronoscalata verrà dato dalle ore 9.00 presso la centrale Enel di Aviasco per affrontare 1,8 km con un dislivello di mille metri. Le iscrizioni sono ancora disponibili al costo di euro 20 sul portale picosport.net. Coloro che non fossero in possesso della tessera Fisky possono partecipare con il tesseramento giornaliero, aggiungendo 5 euro alla tariffa ufficiale.

 

Guardando a ritroso l’albo d’oro della manifestazione, troviamo nell’edizione 2018 i nomi di Patrick Facchini ed Elena Nicolini, entrambi del team La Sportiva, al vertice della classifica maschile e femminile. 34’22” il tempo fatto segnare dall’ex biker trentino, 46’42” quello ottenuto dalla forte scialpinista. E quest’anno chi sarà incoronato re e regina di questa salita, considerata fra le più dure al mondo?

 

Il fermento intorno alle iscrizioni denota l’interesse nei confronti di questa gara che, per la sua conformazione extreme, non è per tutti, ma ha un sicuro fascino. È ancora presto per svelare i primi grandi nomi che saranno ai nastri di partenza in quel di Valgoglio per competere nella ricerca del titolo assoluto. Si attendono i migliori grimpeur nazionali e pure quelli locali, essendo notoriamente il territorio bergamasco fucina di campioni delle prove in salita.

 

Manuel Negroni, coadiuvato dall’affiatato e entusiasta gruppo Valgoglio Live, sta portando avanti le numerose attività della macchina organizzativa, fra cui la sistemazione del tracciato, che ogni anno i concorrenti trovano ottimamente messo a punto e costellato di fettucce. Valgoglio, terra di montagna e di sportivi, è dunque pronta a regalare una grande giornata di agonismo, fatiche e festa.

 

Aggiungi un commento