Categoria: 

ADAMELLO ULTRA TRAIL 2018 – VEZZA D’OGLIO (BS)

Sottotitolo: 
Presenta ai media la 5ª edizione..

29/6/2018
Tags: 
adamello ultra trail 2018
trail running
vezza d'oglio

Adamello Ultra Trail atto quinto. La bella kermesse bresciana, disegnata sui camminamenti della Grande Guerra, apre le iscrizioni confermando format e gare...

Un evento per tutti, trailer esperti e neofiti della specialità. Per i più giovani l’Adamello Trail Junior. Si corre nei giorni 21, 22 e 23 settembre… Save the date!!
 
Nell’anno del centenario della Grande Guerra, l’Adamello Ultra Trail torna con un format rodato che nel corso delle prime quattro edizioni l’ha qualificato tra le competizioni più belle e meglio organizzate. Tre percorsi, di differente lunghezza e difficoltà per assecondare le aspettative sia dei trailer più estremi, sia per chi si avvicina in punta di piedi alla disciplina. Oltre alla prova principe da 180km, da non perdere la 90k e la 30 Trail. Quest’ultima, proposta in collaborazione con Rosa & Associati prevede anche la formula “ludico-motoria” sulla stessa distanza: la Trenta Lenta Trail.
 
Per tutti una doppia garanzia, un comitato organizzatore di comprovata esperienza, e una full immersion di natura che, nell’ultima decade di settembre regala giornate, colori e scorci di impagabile bellezza. Tramonti infuocati, il bramito dei cervi, albe da cartolina sono un must della kermesse disegnata ai confini tra Lombardia e Trentino, all’interno dei parchi naturali dell’Adamello e dello Stelvio.    
 

 

 
DUE TRACCIATI PER VERI ULTRA TRAILER:
Il tracciato della 180km ripercorre interamente un anello sui camminamenti della Grande Guerra che quest’anno celebra il suo centenario. I siti di notevole interesse storico sono numerosi e ancora ben conservati. Attraversandoli, ogni singolo concorrente, resterà affascinato immergendosi in un ambiente dove il tempo sembra essersi fermato.
 
A rendere quest’avventura ancora più mitica sono distanza e dislivello, roba da veri ironman delle  ultra. Con i suoi  180km e 12.000 metri di dislivello, l’ AUT è classificato tra le  competizioni più dure e spettacolari dell’Arco Alpino. Da bella piazza di Vezza d’Oglio, a 1080 metri di altitudine, si punta il Passo del Tonale sconfinando in Trentino e toccando punti sopra i 2600 metri di quota.
 
Raggiunto il giro di boa si ritorna poi versante opposto per scendere a Edolo, rimontare i pascoli di Mola e del Mortirolo. Il tutto dopo aver calcato tracce e sentieri risistemati grazie all’impegno dei volontari supportati dal Cai Pezzo-Ponte di Legno e dagli uomini dei Consorzi Forestali dell’Alta Valle Camonica. Da segnalare che è stata apportata una miglioria nella salita al Monte Calvo che verrà effettuata da un percorso diverso e più agevole rispetto a quello dell'anno scorso.
 
 
Al percorso di 180 km, è affiancata la “sorella minore” di 90 K, denominata “Adamello Trail”, che partendo da Ponte di Legno percorre la seconda parte della gara più lunga, fino all’arrivo sempre a Vezza d’Oglio. Con i suoi 5500 metri di dislivello resta una grande viaggio riservato ad atleti di comprovata esperienza.

 

 

 
 
30 TRAIL & TRENTA LENTATRAIL… UN EVENTO PER TUTTI:
La domenica, con partenza dal centro di Ponte di Legno, scatta  la “30Trail”, dedicata a una più ampia fascia di runner e proposta in collaborazione a Rosa & Associati (Team leader nell’ambito della corsa a tutti i livelli). Un mix di sentieri e pista ciclabile che ha ottenuto un grande successo in termini di numeri e di gradimento. 40 % sterrato e il resto asfalto per una corsa sicura e veloce nonostante i 600 metri di dislivello che rendono il tracciato di grande soddisfazione.
 
Sullo stesso percorso, per chi è alla ricerca di un full immersion nella natura senza l’assillo del crono, nasce la “30 Lenta Trail”. Un “passeggiata” per tutti, anche per quelli meno allenati. Per chi volesse terminare a metà la propria camminata, è previsto un bus per il rientro a Ponte di Legno. Una partecipazione oltre le aspettative nel 2017, ha confermato quanto le proposte “slow”, attraggano residenti e turisti.
 
 
PER I PIU’ GIOVANI, L’ADAMELLO TRAIL JUNIOR:
 
Un prologo speciale dedicato ai giovanissimi andrà in scena l’8 settembre a Vione. Si tratta di un momento importante e molto partecipato, con diverse distanze per tutte le categorie giovanili, una bella festa all’insegna dello sport.
 
PARTNERSHIP IMPORTANTI PER UN EVENTO CHE CRESCE
 
L’AUT gode del patrocinio e del supporto di Regione Lombardia, Provincia di Brescia, Unione dei Comuni dell’Alta valle Camonica, Comunità Montana di Valle Camonica, Parco Nazionale dello Stelvio e Parco dell’Adamello. Da due anni a questa parte un brand prestigioso come Mico ha voluto legare il proprio nome a questo evento, diventando main sponsor tecnico della manifestazione
 

Aggiungi un commento