Categoria: 

CELTIC TRAIL 2018 - MONTERENZIO (BO)

Sottotitolo: 
Matteo Moncelli & Francesca Muzzi nella prima edizione...

8/7/2018

Ottantasei i partecipanti in gara sulla distanza di trentasei chilometri lungo i sentieri che da Monte Bibele conducono a Monterenzio...

Debutta con applausi la prima edizione del “Celtic Trail”, gara competitiva in ambiente naturale di trentasei chilometri, organizzata dall’Associazione Sportiva dilettantistica Ultra -Trail® Via degli Dei con la collaborazione dell’ACSI (Associazione Centri Sportivi Italiani), Associazione “La Cà di Brenno” e il patrocinio della Città Metropolitana di Bologna, Comune di Monterenzio, CONI di Bologna

 

 

Ottantasei gli atleti in gara e fra questi Matteo Moncelli, trail runner toscano del team Mugello Outdoor, ex ciclista, orafo di professione vincitore del Sky Trail “Tre Cime” del Covigliaio nel 2017, che arriva per primo al traguardo allestito all’interno della Festa Celtica, con il tempo di 4:00:45 davanti a Roberto Brigo, Atletica Riviera del Brenta, 4:10:07, quarto classificato alla seconda edizione Ultra -Trail® Via degli Dei, 125 chilometri da Bologna Fiesole dell’aprile u.s., e secondo ex equo nel 2017.

 

 

Precede Massimiliano Paoli, A.S.D. Leopodistica, al traguardo in 4:13:35, il russo Anatoli Makeshin, 4:22:45, e Giovanni Colucci, romagnolo dell’Atletica Imola Sacmi AVIS, 4:23:15.

Romagna trail in festa per il successo di Francesca Muzzi, imolese, tesserata per la toscana A.S.D. Leopodistica, ex giocatrice di calcio femminile serie “A” con la maglia del Milan, Lazio e Ascoli, protagonista di una gara solitaria e di un crono , 4:15:58 che oltre alla vittoria gli vale il quarto posto nella classifica assoluta .

Distaccata di undici minuti Giulia Brigo, figlia d’arte che milita nell’Atletica Riviera del Brenta, stesso team del padre Roberto, 4:26:34, in terza posizione Chiara Angeli, G.S. Il Fiorino, 4:38:28, a seguire Rosa Maria Vescovo, 5:01:35, Milena Mazzini, Gnarro Jet Mattei di Bologna,5:10:12.

 

 

Aggiungi un commento