.

Categoria: 

COLLONTREK 2019 - BIONAZ (AO)

Sottotitolo: 
Xavier Chevrier e Henri Aymonod sul gradino più alto....

7/9/2019

Nebbia e neve anche questa volta hanno provato a metterci lo zampino, ma il Collontrek è stato più forte di tutto e dopo sei anni è tornato ad Arolla...

Le condizioni meteo non hanno bloccato l’attraversata del ghiacciaio: gli oltre 900 concorrenti partiti da Bionaz sono riusciti ad arrivare senza problemi in territorio svizzero. Temperature basse, qualche raffica di vento in quota e parte dei sentieri ricoperti dalla neve hanno reso ancora più difficile e spettacolare la prova biennale di corsa in montagna che si corre a coppie.

 

Hanno vinto i due grandi favoriti della vigilia. Gli italiani Xavier Chevrier e Henri Aymonod, entrambi valdostani, si sono imposti con il tempo di 2 ore 19’08”, precedendo altri due connazionali e corregionali: i gemelli Chanoine che hanno affrontato una gara di altissimo livello. Jacques e Didier hanno ceduto pochissimi metri e chiuso con un ritardo di soli 50” dai vincitori. Il terzo posto degli Uomini 1 - e della classifica assoluta - è andato agli elvetici Thierry Marchon e Ivar Savary, all’arrivo in 2 ore 36’20”.

 

Nella categoria Uomini 2 (somma degli anni dei due concorrenti superiore ai 68 anni) la coppia più veloce è stata quella italo-svizzera formata da Diego Vuillermoz e Yann Bannwart che ha chiuso in 2 ore 36’51”, a precedere Nicolas Philipona e Michael Moulin (2 ore 38’32”) e i valdostani Massimo Gaggino e Raphael Gens (2 ore 42’03”).

 

La prova Donne 1 è andata a Fanny e Marjorie Berrut che hanno raggiunto il traguardo in 3 ore 50’45”, davanti alla coppia formata da Emilie Jaccard e Joanie Pellet (4 ore 06’55”) e da Amélie Pignat e Sandra De Kalbermatten (4 ore 10’40”).

 

A livello assoluto, meglio della coppia Berrut hanno fatto Maude Berthoud e Audrey Roduit, prime Donne 2 che hanno chiuso in 3 ore 49’26”. Seconde di categoria Ivana Gaberel ed Emmeline Bonnard (3 ore 55’16”) e terze Sarah Wicky e Nour Viquerat (4 ore 01’32”).

 

In gara anche le coppie miste, suddivise sempre in due categorie. Successo di Nicolas Cherix e Caroline Fellay in 3 ore 26’58”, a precedere Emmanuelle Luisier e Fréderic Luisier (3 ore 35’48”) e Tristan Gaspoz ed Eloise Kurmann (3 ore 37’38”).

 

Nei Misti 2 prime tre posizioni per la coppia Reinhold Hugo - Mélanie Rousset (3 ore 04’12”), la coppia Michel Hiroz - Annelise Locher (3 ore 34’49”) e la coppia Line Barras - Alexandre Rey (3 ore 37’30”).

 

Aggiungi un commento