Categoria: 

VALTELLINA WINE TRAIL 2018 – SONDRIO (SO)

Sottotitolo: 
Cristian Minoggio & Elisa Desco vincono la 6ª edizione. CLASSIFICHE ON LINE!!!

10/11/2018

La pioggia non è riuscita a rovinare l’ultima grande classica della stagione....

Elisa Desco e Cristian Minoggio vincono la prova principe, Elisa Sortini e Luca Cagnati si impongono sulla half marathon, mentre Dionigi Gianola e Elisa Compagnoni hanno messo la loro firma sulla Sassella Trail da 12km. Numeri impressionanti per la kermesse podistica più partecipata e internazionale della provincia al centro delle alpi: 2500 runner da 28 differenti nazioni. Rigamonti (leader nella produzione della Bresaola della Valtellina IGP) main sponsor dell’evento. Nel post gara festa grande in Piazza Garibaldi.   

 

 

 
Il ritorno di Elisa Desco, la prima volta di Cristian Minoggio. Due piemontesi vincono la prova marathon del Valtellina Wine Trail, una prova by night che la pioggia non è riuscita a rovinare. Tantissimo pubblico ha fatto da cornice alla sesta edizione della super classica sondriese che ha visto promossa sul campo la scelta di posticipare le gare da 21 e 42 km. Per la magia del tramonto tra le vigne, appuntamento all’anno prossimo, ma il vedere un lungo serpentone di lucine sfilare tra i filari è l’immagine indelebile di un evento che piace e ogni anno si rinnova.  
 

 

La cronaca di gara ha visto nei primi chilometri il brianzolo Danilo Brambilla impostare un ritmo a dir poco sostenuto. L’esperienza di Minoggio, migliore skyrunner italiano della stagione, è però emersa portando l’atleta della Valetudo al comando. Conquistata la testa della corsa il portacolori della Valetudo Serim non l’ha più persa. Per lui successo di giornata in 3h16’40”. A completare il podio Andrea Reiterer (3h22’50”) e Danilo Brambilla (3h28’37”). Hanno strappato un piazzamento d’alta classifica anche per Alessio Rigamonti 4° e Matteo Longhi 5°.

 

 
Nella gara in rosa la favorita di giornata Elisa Desco non ha disatteso le aspettative della vigilia. Già vincitrice nel 2016, la forte runner piemontese ormai bormina d’adozione, non ha lasciato alle rispettive avversarie nemmeno il beneficio del dubbio. Prima dal primo all’ultimo metro ha stravinto in 3h48’42”. Atletica Alta Valtellina grande protagonista sul podio grazie al secondo posto dell’ex biker Sara Palfrader (4h22’04”).  Terza al termine di una strepitosa rimonta l’intramontabile Giuliana Arrigoni (4h43’05”).   

 

CLICCA QUI per le classifiche!!!
 

Aggiungi un commento